Scuola alla Casa di Emma

Chi: scuole secondarie di primo e secondo grado, centri di formazione professionale, organizzazioni che si occupano di dispersione scolastica
Quando: un giorno alla settimana da settembre a giugno
Dove: Casa di Emma – Via Riverio 3 Carate Brianza
Ente di riferimento: Associazione La Casa di Emma
Partner: Associazione Antonia Vita – Monza

Il progetto Scuola alla Casa di Emma è rivolto ai ragazzi iscritti alla scuola secondaria di primo e secondo grado che faticano a trovare una propria dimensione all’interno del consueto percorso che la scuola offre e che, per questo, sono a grave rischio di dispersione scolastica. Si vuole rispondere al disagio che i ragazzi manifestano nel vivere esperienze educative che valorizzano esclusivamente l’apprendimento del sapere astratto, offrendo loro la possibilità di sperimentare nuove modalità di “fare scuola”, che diano la possibilità di agire e fare. L’intento è quello di valorizzare le potenzialità e le risorse soggettive di ogni studente, creando dei percorsi ad hoc che favoriscano un interesse all’apprendimento, che sia successivamente esportabile in altri ambiti, attraverso un lavoro di collaborazione con le altre agenzie formative ed educative del ragazzo.

L’interesse per l’apprendimento viene stimolato attraverso strategie che vedono l’ambiente naturale come luogo dove vivere esperienze concrete, attraverso la valorizzazione dell’azione e dell’esperienza: le attività proposte vanno dall’accudimento degli animali e dei loro spazi di vita, alla pratica di alcune tecniche di coltivazione e giardinaggio, alla manutenzione degli spazi in cui si svolge il proprio lavoro, alla creazione di oggetti e attrezzi utili per le attività. Le attività proposte sono improntate a stimolare un maggiore interesse verso l’esperienza scolastica e ad accompagnare i ragazzi nella crescita. Lo sforzo è quello di promuovere una maggiore consapevolezza circa l’importanza di impegnarsi nello studio e nel lavoro e di pensare al proprio futuro.

Il progetto Scuola alla Casa di Emma è nato nel 2003 in collaborazione con l’Associazione Antonia Vita di Monza che gestisce una Scuola Popolare proponendo percorsi scolastici individuali ai ragazzi delle medie in difficoltà nell’apprendimento o nel vivere l’esperienza scolastica. Il progetto coinvolge circa 10 ragazzi/e che frequentano la Scuola Popolare di Monza e che vengono a trascorrere un’intera giornata, pranzo compreso, alla Casa di Emma ogni venerdì durante tutto l’anno scolastico (30 incontri all’anno circa). L’attività è gestita da una coppia di soci volontari e da un’educatrice professionale della Casa di Emma, oltre ad un educatore e un volontario dell'Associazione Antonia Vita. Il servizio Scuola alla Casa di Emma è stato declinato anche in una proposta per le scuole secondarie di primo grado realizzata dal 2005 al 2009 con la Scuola Statale “Aldo Moro” di Besana in Brianza.

Per informazioni: Margherita Galliani 335.76.01.021 - margherita.galliani@casadiemma.org

© 2010 - www.casadiemma.org - info@casadiemma.org